IOXL’ALTRO

PERCORSI DI COSCIENZA CIVICA E DI SOLIDARIETÀ

L’impegno civico e la solidarietà sono spesso oggetto di luoghi comuni e di semplificazioni che impediscono una corretta comunicazione a favore dei ragazzi. I tanti risultati raggiunti e i benefici tangibili apportati da chi si occupa di questi progetti possono essere oggetto di interesse da parte degli adolescenti che affermano con forza il bisogno di essere ascoltati in modo autentico.

Per accrescere la coscienza civica è necessario partire dall’acquisizione di conoscenze specifiche. Ciò significa sia apprendere strumenti nuovi, sia informarsi da fonti sicure e attendibili soprattutto in un contesto sempre più interconnesso e in rapido cambiamento.  Essere cittadini coscienziosi e preparati, in grado di agire efficacemente per rispondere ai bisogni e ai problemi dell’altro, vuol dire connettersi con altri soggetti (enti pubblici o privati, istituzioni operanti a vario livello, associazioni) e saper creare reti positive di collaborazione e confronto. Solidarietà non è solo una propensione personale e spontanea, ma anche un dovere civico, una pratica che può essere appresa ed esercitata. Coscienza civica e solidarietà sono oggetto di luoghi comuni e semplificazioni che impediscono una corretta comunicazione a favore dei ragazzi. I tanti risultati raggiunti e i benefici tangibili apportati da stakeholder esperti del settore, sono d’altra parte giudicati interessanti dagli adolescenti, che affermano con forza il bisogno di essere ascoltati in modo autentico e quindi di essere coinvolti più concretamente. IOXL’ALTRO, è il progetto di Italgas proposto con l’obiettivo di dare alle ragazze e ai ragazzi del soggiorno informazioni e strumenti per muovere i primi passi nel mondo del volontariato e che quest’anno giunge alla sua seconda edizione.

© D.O.C. s.c.s. per Italgas